E se il futuro della sala fosse in mano ai robot?


Si è appena concluso il Philip Kotler Marketing Forum (ascolta il video messaggio) presso l’Università Bicocca di Milano e già si comincia a ragionare sulla strada che, uno “stratega” del genere, può aver tracciato. Più di mille persone si sono contate nell’aula quando il noto professor Kotler, padre fondatore del marketing management, è salito sul palco davanti a studiosi e professionisti del settore.

Una delle frasi che ha fatto scrosciare gli applausi è stata questa:

“Non vedo l’ora che venga inventato un maggiordomo robot”

che dire… noi camerieri di sala e cantina? Cosa ci riserva il futuro?

Personalmente non mi sento nè un robot nè un maggiordomo, pertanto non sono in competizione con loro. Vero è che, se il cameriere non saprà far bene il suo dovere, esso correrà il rischio di venir sostituito da un robot. Pericolo latente se non imminente. Non si tratta di portare un vassoio, quello sarà in grado di farlo  benissimo anche l’intelligenza artificiale, a noi spetta il difficile compito di coniugare la sala con la cucina, dettare i tempi migliori del servizio, seguire il cliente anche quando quello non parla, capirne le esigenze anche quando non le manifesta… compiti questi difficili, duri e delicati in grado di fare la differenza.

2014-02-14 18.31.22

Su le maniche, il futuro è già cominciato!


fonte Ninja Marketing

Lascia un commento

Archiviato in Camerieri

Quick contact

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...