Le mani nel Parmigiano-Reggiano


Da sinistra: Tinto (Decanter – Radio2, Chef Andy Luotto, Fede (Decanter-Radio2) e Luigi Franchi (Catering News)

Si è aperto ieri con grandi eventi il Cibus di Parma. Infatti allo stand del Consorzio del Parmigiano Reggiano si è svolto un evento gastronomico che ha riunito alcuni cuochi ed esibito al folto pubblico la grande versatilità del Parmigiano-Reggiano. Igino Morini, direttore stampa del Cosorzio, ha dato il via all’evento organizzando la kermesse.

Il tema della giornata era dedicato al finger-food stuzzichino da mangiare in piedi e con le mani. Diverse idee creative hanno portato in scena il Parmigiano-Reggiano e invitato i visitatori ad assaporarne le varianti.

Stefano Pinciaroli, cuoco toscano, ha dato il via alla kermesse preparando una millefoglie di Parmigiano-Reggiano 22 mesi, con mousse di pere e caviale di balsamico (sferificato secondo la metodologia di suo nonno, Ferran Adrià!)

Aurora Mazzucchelli, del ristorante Marconi, in provincia di Bologna ha rivisitato la tradizione cucinando dei gnocchetti al Parmigiano-Reggiano con fiorellini di campo e degli ottimi tortellini ripieni del celebre formaggio al profumo di lavanda. Una ventata di freschezza.

L’attesa era tutta per Lorenzo Cogo, giovane chef vicentino, che proprio domenica ha festeggiato il primo compleanno del suo ristorante.  Lui e i suoi macarons al Parmigiano-Reggiano. Le originali combinazioni hanno trasformato il celebre dolce italo-francese in un gustoso boccone da buttare giù per l’aperitivo o prima del dolce.

Ma gli eventi non finiscono qui: oggi si estrarrà in diretta radio (Decanter su Radio2) una nuovissima Fiat 500 bianca come il latte. Appunto.

Domani, Mercoledì 9, invece verrà presentato al grande pubblico il nuovo sito anti-spam del Parmigiano-Reggiano: www.parmesan.com

Diffidare delle imitazioni!

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Quick contact

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...