Scarpe da cameriere: 2° episodio


Le ragioni del successo di un argomento di questo tipo le conosco. Le conosco molto bene perchè mi arrabatto continuamente per trovare un rifugio sicuro ai miei piedi. La professione del cameriere o del maitre (ahimè, in via d’estinzione!) è cosa gravosa per i piedi, per le gambe e per la salute fisica e mentale delle persone. Una buona scarpa, non risolve il problema, ma aiuta sicuramente a stare meglio. Al resto ci pensa la passione con cui un individuo svolge questo tipo di lavoro.

Dopo il successo dell’ultimo post sulle scarpe da cameriere ecco che, a distanza di tempo, torno a occuparmi della cosa cambiando tinta: le migliori scarpe da cameriere color marrone.

Il marrone è un colore particolare che si abbina bene a diversi tipi di pantaloni, dal grigio quadrettato al blu.

image

NEW BALANCE 400 con strappi. Acquistate 6 anni fa in un outlet per la modica cifra di 45 €. Un affare. La scarpa ideale da portare tutto il giorno, dalla mattina alla sera sia con i jeans che con i pantaloni eleganti. Ottime per camminare a lungo e stare in mezzo alla gente. Raccomandate per l’autunno e l’inverno. Le sto utilizzando ancora adesso dopo tante miglia percorse e tante ore di lavoro.

ps: me le sono portate pure in Marocco!

image

image

Non sempre ci è concesso indossare scarpe sportive, diventa così necessario trovare il massimo comfort anche nell’eleganza. A botta sicura mi sono affidato al calzaturificio SOLDINI (Stone-Haven). Stesso modello di alcuni anni fa in una tinta diversa. Il design è stato migliorato e leggermente rinnovato mantenendo intatta la morbidezza della scarpa e rinforzando la soletta interna. Made in Italy, € 95.

Una scarpa classica comunemente associata a uno stile intellettuale progressista. Questa prodotta da KEYS (modello Ideal Man) è dotata di un grande rapporto prezzo/qualità. Grande versatilià (sportività ed elegnaza) e ottimi materiali. Personalmete l’ho indossata per più di 5 anni. Pagata 45 € circa.

Anche la calza è importante e non sempre è possibile indossare calzini sottili in lana o cotone. Personalmente consiglio una calza tecnica che favorisca la salute del piede (rigorosamente scura). Sto provando le calze X-Socks. Calze tecniche e resistenti in grado di adattarsi a tutti i tipi di scarpa. Presto proverò anche le magliettine intime e vi racconterò.

Se invece vi accontentate di una semplice calza in spugna, scegliete quelle Paul Smith. Comode ed elegantemente curate. Made in Italy, prezzo € 20 circa.

C’è chi ha le scarpe da cameriere personalizzate. E’ il caso del 41°, il nuovo cocktail bar (ora anche ristorante) di Albert e Ferran Adrià a Barcellona.

 Carine no?

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Quick contact

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...